La parrocchia come famiglia spirituale

Tre domande per coinvolgere gli stranieri nella comunità parrocchiale

Il credente adulto come soggetto

È in via di definizione una proposta di catechesi per tutti gli adulti della nostra comunità. Proviamo a comprendere insieme a don Giulio l’orizzonte dentro cui inserire questo percorso.

«I grandi cambiamenti hanno spazzato via le militanze e gli impegni nella vita sociale e vengono anche a mancare luoghi di formazione. Ma anche la Comunità cristiana si è trovata nella medesima situazione; stanno esaurendosi tanti percorsi passati e c’è poca chiarezza sul da farsi. […]»

Continua a leggere

Giovedì 21 febbraio Consiglio Pastorale Parrocchiale su comunicazione e quaresima

Giovedì 21 febbraio alle ore 21.00 si riunirà il Consiglio Pastorale Parrocchiale.
All’ordine del giorno il tema della comunicazione in parrocchia e la programmazione del tempo di Quaresima. Ricordiamo che le sessioni del Consiglio Pastorale sono aperte al pubblico, per chi desiderasse assistere alle riunioni come uditore.

Da Domenica 3 Febbraio riparte il Corso Fidanzati in Parrocchia

A febbraio riprende il percorso di fede per fidanzati in preparazione al matrimonio, provando a toccare le tematiche fondamentali per la costruzione di una nuova famiglia, capace di interpetare il Vangelo alla luce delle sfide di oggi. Sono disponibili le date a calendario. Iscrizioni via mail (parroco@parrocchiaturro.it)

Leggi il calendario del corso fidanzati

Domenica 24 febbraio il musical "Brillantina" al Teatro G. Brambilla

I ragazzi di Santa Maria Beltrade  e San Gabriele presentano il loro musical “Brillantina”, ispirato al celebre Grease, domenica 24 febbraio alle ore 16.00 al Teatro Parrocchiale G. Brambilla. Un’ottima occasione per passare un pomeriggio divertente, guardando tanti adolescenti e giovani in azione sul palco. Vi aspettiamo!

Scarica la locandina

Nuova newsletter parrocchiale: ti sei già registrato?

Invitiamo tutti i parrocchiani ad iscriversi alla nuova newsletter parrocchiale compilando il modulo qui sotto in fondo alla pagina del sito. L’obiettivo è far arrivare per tempo le informazioni della comunità a più persone possibili, nello spirito del motto “Condividere X Unire” che dà il titolo al nostro notiziario.

Compila il modulo in fondo a questa pagina

Le testimonianze dei giovani in pellegrinaggio Assisi

Pubblichiamo due testimonianze scritte da alcuni adolescenti e giovani della nostra comunità, che a Capodanno hanno partecipato al pellegrinaggio ad Assisi.

La prima lettera » Assisi è pericolosa

La seconda lettera » Ventisette

A che punto siamo con il restauro dell'organo di Turro?

L’organaro restauratore ha proposto alcune piccole modifiche allo strumento per poterlo utilizzare, oltre alle nostre celebrazioni, anche per concerti, eventi musicali e culturali valorizzando così ancor di più il prezioso dono che i parrocchiani hanno fatto alla Chiesa di Turro quando ne decisero la costruzione. Per queste modifiche siamo in attesa del permesso della Sovrintendenza dei Beni Culturali per procedere con i lavori e concludere il restauro. Alla raccolta mancano circa 10.000 euro previsti per progetto originale e circa altri 10.000 euro per poter effettuare le modifiche proposte. I contributi giunti fino al Natale appena trascorso hanno coperto le adozioni di tutte le canne più costose; rimangono circa 700 canne per adozioni tra i 2 ed i 50 euro. Attualmente sono quasi 250 gli Amici dell’organo di Turro che hanno contribuito alla raccolta, spesso con più di un’offerta, scrivendo il proprio nome e quello dei propri cari sul libro degli Amici; per tutti loro pregheremo, in special modo nelle Messe in prossimità della memoria liturgica di Santa Cecilia che cade il 22 novembre. La raccolta prosegue instancabile. Manca davvero poco a poter riascoltare l’organo in tutta la sua armoniosa bellezza e far rivivere gli stessi suoni di molti anni fa.

Davide

Monastero senza mura: la pratica della meditazione cristiana

«La conferenza ‘Contemplazione e Laicità’, organizzata dalla Comunità Mondiale per la Meditazione Cristiana, si è tenuta presso il teatro parrocchiale lo scorso venerdì 11 gennaio. L’affluenza una sessantina persone è stata decisamente superiore alle aspettative riflettendo, evidentemente, un diffuso bisogno di ricerca e il desiderio di approfondire un tema di cui si conosce poco […]»

Continua a leggere

Un talento da condividere: nuovi cantori e musicisti per la parrocchia

Una comunità rimane in piedi solo grazie all’impegno volontario di chi ne fa parte. Questo mese invitiamo chiunque sia dotato di un talento nel mondo musicale a condividerlo! Una voce guida durante le messe festive o feriali, un pianista che possa suonare l’organo o un altro strumento, un nuovo cantore per la corale di musica sacra o per il coro parrocchiale della domenica mattina… fratello, dove sei?

Dal punto di vista dell’animazione liturgica, Turro ha storicamente una tradizione invidiabile, per la capacità di saper coniugare la bellezza del canto e della musica con la profondità spirituale delle celebrazioni da animare. Ma perché tutto questo continui anche in futuro è importante che ci siano nuove persone a darci una mano.

Per quanto riguarda il coro parrocchiale, stiamo cercando:

  • giovani dai 15 anni in su, con la passione per il canto
  • genitori dell’iniziazione cristiana e adulti in generale (anche e soprattutto voci maschili!), anche senza esperienza di coro ma con una buona capacità di ascolto
  • musicisti per ogni strumento: organo, pianoforte, flauto, violino, chitarra, basso, percussioni… chi più ne abbia più ne metta!

Solitamente il coro anima le Messe della domenica mattina alle 10.30 e le principali celebrazioni durante l’anno (es. Natale, Pasqua). C’è la possibilità di dare una mano per animare anche altre messe festive (in altri orari, come cantore, voce guida o organista), nelle messe feriali o in altre celebrazioni. Parliamone dal vivo: condividere@parrocchiaturro.it

Chiediamo a tutti di spargere la voce per far scoprire la nostra realtà al quartiere!

La Corale "Santa Maria Assunta" cerca nuovi cantori

La Corale “Santa Maria Assunta” è costituita da un gruppo di amici e appassionati per la musica, in particolare per il canto sacro, da lungo tempo tradizione della nostra parrocchia.
Il repertorio spazia prevalentemente dal periodo rinascimentale e barocco fino al classico-romantico. L’obiettivo del coro è quello di preparare dei brani con la finalità di eseguire concerti, partecipare a rassegne corali, organizzare momenti di meditazione e di elevazione spirituale. Le prove si svolgono ogni lunedì dalle 21:00 alle 23:00. Per contattare il direttore Roberto Piseri, è possibile telefonare al 348 3312883‬.

Natale 2018: Un presepe in piazza

Quanti apprezzamenti abbiamo ricevuto quest’anno per il presepe! Ciò ci ripaga della maggior fatica rispetto gli scorsi anni, viste le non poche difficoltà tecniche originate dall’aver voluto utilizzare la nostra Chiesa come sfondo. Quello che più ci ha colpito sono stati i commenti scritti sul quaderno posto affianco al presepe: non solo complimenti, ma pure riflessioni, preghiere, manifestazioni di sofferenza e richieste di aiuto, espressioni di sentimenti di devozione attraverso il simbolo del presepe e di speranza nel Signore che si fa piccolo e umile per accoglierci tutti nel luogo di incontro della nostra comunità.
Un grazie a tutti coloro che hanno collaborato nella realizzazione dedicando il proprio tempo e la propria arte: nulla è stato vano e niente va perduto.

Antonello

GUARDA IL VIDEO DEL PRESEPE 2018

Haiti, Turro ti vuole conoscere

Don Giuseppe ci offre una fotografia della comunità haitiana che abbiamo iniziato a sostenere con le nostre attività, a partire da questo Avvento 2018. È più in generale l’inizio di un nuovo cantiere in parrocchia, per ricostituire un gruppo missionario e sensibilizzare Turro su quello che succede nel mondo. Per informazioni su questo progetto: parroco@parrocchiaturro.it

Leggi l'articolo del parroco sulla comunità di Haiti

Quale missione per il notiziario di una parrocchia?

Non chiamatela rivoluzione, per piacere. Quello che potete scaricare qui è l’ultimo numero del “Condividere X Unire”, e sicuramente anche i più sbadati si saranno accorti di qualche cambiamento estetico e contenutistico. Meno pagine (addirittura 4!), formato più grande, meno articoli e più sintesi nelle news che riguardano la vita della parrocchia, maggiori riferimenti al nostro sito web: qualcuno ha il diritto di chiedersi come mai è avvenuto questo cambiamento. L’arrivo di don Giuseppe ci ha sicuramente permesso di ripensare in maniera più snella il modo con cui oggi una parrocchia comunica, non solo ai suoi fedeli. Cercando di superare facili nostalgie (“Si è sempre fatto così”) e tenendo lontano giudizi negativi (“Non viene più nessuno alle nostre iniziative”), a Turro possiamo e dobbiamo lavorare molto sul concetto di comunicazione, cercando di prendere il buono che il digitale sicuramente offre. Nei prossimi mesi cercheremo di ripensare ad una “redazione” capace di avere un contatto con il territorio, con quello che succede nel mondo; useremo di più il sito della parrocchia e cercheremo di veicolare le informazioni su cosa organizziamo in maniera più rapida ed efficace. C’è una cosa che non serve cambiare, ed è proprio il nome del nostro notiziario: don Rino molti anni fa ebbe questa felice intuizione, e se ci pensiamo bene “Condividere X Unire” può essere davvero una “missione” per tutti noi. Sentiamoci tutti coinvolti in questo percorso così autenticamente cristiano.

Scarica l'ultimo numero del Condividere X Unire

I nostri orari

Messe festive

Sabato sera ore 18.30
Domenica ore 8.30 - 10.30 - 18.30

Messe feriali

Ore 8.50 (con lodi)
Ore 18.30 (con vesperi)
Santo Rosario ore 18.00

Confessioni

Sabato pomeriggio e durante le Messe

Segreteria Parrocchiale

Dal Lunedì al Venerdì
dalle ore 10.00 alle ore 12.00
dalle ore 15.30 alle ore 18.00

Centro di Ascolto

Martedì dalle ore 15.30 alle ore 18.30
Mercoledì dalle ore 9.45 alle ore 11.00
Venerdì dalle ore 15.30 alle ore 18.00

San Vincenzo

La distribuzione dei pacchi viveri è su appuntamento
I giorni prefissati sono esposti in Segreteria parrocchiale. Per informazioni si può chiamare la S. Vincenzo al 335 6165359

Patronato ACLI

Lunedì dalle ore 16.00 alle ore 18.30

I nostri sacerdoti

don Giuseppe Grassini (parroco)

parroco@parrocchiaturro.it Tel. 02.2847850

don Gioel Ruiu (vicario)

oratoriosmat@gmail.com Tel. 02.2847850

don Giulio Viganò (vicario)

dongiulio.turro@tiscali.it Tel. 02.2847850

CONDIVIDERE
X UNIRE

Il notiziario parrocchiale, realizzato insieme a tante persone della tua comunità

Scarica l'ultimo numero in formato pdf